Gioco Responsabile

Casinòlive.com si impegna ad offrire ai propri lettori ambienti di gioco sicuri, regolamentati dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS), che permettono di giocare in modo responsabile, con la totale protezione verso i minorenni e le persone più vulnerabili da fenomeni di gioco compulsivo.

Giocare online deve essere principalmente un passatempo. Quando la voglia di “guadagnare” soldi rapidamente prende il sopravvento, diventando quasi un ossessione che non si riesce più a controllare, ci si trova davanti a una situazione di gioco problematico che va risolta.

Tutela Minori – (18+)

I siti di casinò dal vivo recensiti in questo portale accettano l’iscrizione alle sole persone che hanno raggiunto la maggiore età. Per questo motivo, durante la procedura d’iscrizione al singolo sito, vengono verificati i dati inseriti e viene controllato il codice fiscale inserito nel modulo di registrazione. Gli utenti maggiorenni che utilizzano servizi di gioco d’azzardo online possono proteggere eventuali minori e proibire il loro accesso ai servizi con piccoli accorgimenti:

  • Non salvare direttamente nel browser i dati d’accesso al conto gioco del casinò (nome utente e password);
  • Tenere in sicurezza e fuori dalla portata dei minori i dati di accesso e dati dei propri metodi di pagamento;
  • Usare appositi filtri di protezione che bloccano l’accesso ai minori. Questi filtri sono scaricabili da internet.

Autoesclusione

Per garantire il gioco responsabile, i casinò online AAMS permettono ai giocatori di attivare l’auto esclusione temporanea o permanente dal gioco.

Nel caso in cui un giocatore decida di attivare l’esclusione temporanea, il concessionario non accetta nuove transazioni di depositi, o nuove giocate da parte del richiedente, fino al termine del periodo di esclusione. Viene comunque lasciata la libertà di prelevare le vincite residue nel proprio conto.

Nell’eventualità che il giocatori opti per l’esclusione permanente, quindi senza un termine prefissato, il concessionario non accetta più nuove giocate o depositi da parte del giocatore, e questo fino all’eventuale revoca dell’auto esclusione permanente. Viene comunque lasciata, come per l’esclusione temporanea, la libertà di prelevare eventuali vincite residue dal proprio conto gioco.

Come da normativa vigente sul gioco a distanza, i concessionari sono tenuti a comunicare ad AAMS l’elenco dei giocatori che decidono di autoescludersi dal gioco in modo permanente, nonché l’elenco di coloro che dovessero richiederne successiva revoca, il tutto unitamente al codice fiscale.

Autolimitazione al gioco

Da diverso tempo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute), riconosce la dipendenza dal gioco come una malattia. Per questa ragione tutti i casinò online italiani, in conformità alle leggi italiane, si attivano ed operano al fine di incentivare i giocatori al controllo sulla loro attività di gioco e, proprio per questo, mettono a disposizione diversi strumenti di autolimitazione attivabili in ogni momento accedendo alla sezione dedicata di ogni concessionario.

Limitazione di deposito: in ogni momento si può limitazione l’importo massimo dei propri depositi in un determinato periodo di tempo, ad esempio settimanale o mensile. Da quando viene impostata questa autolimitazione sui depositi, una volta raggiunto il tetto massimo depositabile, non è più possibile effettuare depositi fino al termine del periodo selezionato.

Limitazione importo giocabile: si può anche limitare automaticamente il gioco ad un determinato limite giocabile in una determinata partita.

Limitazione di partecipazione: il giocatore può anche limitare per intero l’attività di gioco, imponendo un limite predefinito sull’importo cumulativo giocabile in un determinato periodo di tempo.

Link informativi